Come attivare il login eIDAS per i fornitori di servizi pubblici aderenti a SPID

Dal 29 settembre 2018 tutte le pubbliche amministrazioni che offrono servizi digitali tramite SPID o CIE rendono accessibili tali servizi ai cittadini europei dotati di identità digitale (eID) riconosciuta in ambito eIDAS.

In questa pagina trovi le informazioni che ti consentono di accettare le identità digitali eIDAS tramite l’interconnessione al nodo eIDAS italiano gestito da AGID.

Le procedure da completare sono sia tecniche che amministrative, ed ogni comunicazione avviene attraverso il sistema di supporto dedicato e tramite l’email indicata nel testo.

Procedura tecnica e amministrativa

Il nodo italiano eIDAS opera come un IDP SPID virtuale, pertanto l’impatto sulIe attività di configurazione del service provider che aderisce al sistema SPID sono minime. Per attivare il login eIDAS:

  1. Consulta le regole tecniche relative a SPID e l' Avviso eIDAS 01-2018.

  2. Estendi l'attuale metadata SPID seguendo le specifiche riportate nella sezione 4 dell' Avviso eIDAS 01-2018

  3. Dopo aver esteso il metadata, rendilo disponibile su una url 'https' del tuo dominio e comunicalo ad AgID inoltrando la stessa alla email: spid.tech@agid.gov.it . AgID ha il compito di verificare il metadata ricevuto e, se necessario, segnalare le modifiche utili a garantire il rispetto delle regole tecniche. I feedback di AgID in relazione alle verifiche di propria pertinenza sono date in risposta alla comunicazione ricevuta.

  4. In caso di modifiche dovrai ripetere la procedura di invio descritta nel punto 3. Se l'invio del metadata dà esito positivo, AGID comunica il metadata al nodo eIDAS italiano. La richiesta di caricamento configurazioni sul nodo eIDAS è effettuata ogni giorno alle ore 18:00, dal lunedì al venerdì.

  5. Il recepimento del metadata da parte del nodo eIDAS italiano è precondizione per dare seguito ai test e alla messa in produzione di servizi online che fanno uso del Login eIDAS.

Oltre alle regole tecniche devi seguire anche le regole di design prodotte da AgID: tutte le componenti grafiche e le indicazioni per adottarle sono presenti nel documento Avviso eIDAS 01-2018 al paragrafo 3.

Sei un Service Provider SPID?

I metadata dell'IDP SPID esposto dal nodo eIDAS sono:

  1. Produzione:


  2. Component SP-Proxy IDP-IT
    Metadata URL https://sp-proxy.eid.gov.it/spproxy/idpitmetadata
    Metadata Signing Certificate Metadata Signing Certificate
    Certificate fingerprint SHA 1
    59:94:8E:78:41:0D:55:D4:93:69:B5:15:21:6A:4C:80:80:97:48:E8
    SHA256
    38:61:50:67:7C:FD:97:02:5B:93:2F:23:37:B1:12:40:AC:B0:A1:61:F4:DD:4B:67:F1:2C:8E:2A:65:BF:64:EB

  3. QA ( Quality Assurance)

Sei un Identity Provider SPID?

I metadata dell'sp SPID esposto dal nodo eIDAS sono:

  1. Produzione:


  2. Component IDP-Proxy SP-IT
    Metadata URL https://idp-proxy.eid.gov.it/idpproxy/spitmetadata
    Metadata Signing Certificate Metadata Signing Certificate
    Certificate fingerprint SHA 1
    68:B4:8C:4D:52:05:63:43:1D:2A:CF:C2:FD:41:98:CF:C5:26:43:C3
    SHA256
    A0:75:D0:8B:FB:CF:12:03:B0:15:77:45:3A:34:85:FA:77:E0:0D:BB:79:9B:2E:16:8F:FF:13:AC:12:73:40:65

  3. QA ( Quality Assurance)

Supporto tecnico e amministrativo

Se hai bisogno di supporto nella fase di adeguamento dei tuoi sistemi al Login eIDAS puoi richiederlo o cercare le risposte e soluzioni già fornite sul sistema di supporto dedicato

Riferimenti


Avviso eIDAS 01-2018
Repository Github Nodo Italia eIDAS

torna all'inizio del contenuto